+39 011 273 0120 info@dorink.it Strada della Cebrosa 86, Torino

Dorink, la soluzione per i tuoi rifiuti da ufficio

Dorink rappresenta la soluzione per le imprese che desiderano un servizio completo di raccolta, trasporto, recupero e/o smaltimento dei rifiuti speciali prodotti in ufficio. L’azienda permette di risparmiare sui costi di smaltimento, tutelando l’ambiente e liberando il cliente da qualsiasi responsabilità civile o penale.

Cosa sono gli esausti da stampa?

Si tratta di una delle tipologie di rifiuti più diffuse tra quelle generate da chi gestisce un’attività produttiva, o comunque dai possessori di macchinari da ufficio come stampanti o fax.

Nella categoria “esausti da stampa” rientrano:

Toner delle stampanti laser;

Cartucce a getto di inchiostro;

Vecchi nastri ad impatto;

Rotoli ink film.

Il decreto legislativo 152/06 qualifica gli esausti da stampa come rifiuti speciali, che a seconda delle sostanze contenute all’interno possono essere definiti pericolosi o non pericolosi. Per classificare un esausto da stampa come rifiuto non pericoloso è necessario effettuare analisi cliniche.

Smaltimento prodotti esausti:

La Normativa

I residui esausti di stampa sono rifiuti identificati dal Codice Europei Rifiuti (CER). I principi che regolano lo smaltimento degli esausti da stampa sono quelli che disciplinano la gestione dei rifiuti prodotti sul lavoro.
Chi produce il rifiuto è sempre responsabile del processo, il quale dovrà attribuire
il corretto codice CER e affidarsi a soggetti autorizzati sia per il trasporto sia per lo smaltimento.

Le formalità burocratiche da espletare sono:

  • il Formulario di Identificazione del Rifiuto
  • il Registro di Carico e Scarico
  • il MUD

Obblighi per le aziende
Vista la normativa, i rifiuti speciali delle aziende non possono essere assimilati ai rifiuti urbani e quindi non possono essere conferiti in discarica. L’azienda che stampa e quindi che produce il rifiuto è responsabile sia del suo trasporto che dello smaltimento, da affidare o effettuare secondo il grado di pericolosità indicato dal corretto codice CER.

Come è possibile smaltire Toner e Cartucce?
Uno dei momenti più delicati della gestione di un rifiuto è la sua corretta identificazione da parte del produttore che ha deciso di disfarsi di un bene che non è più in grado di svolgere la funzione per cui è stato acquistato.



Qual è l’iter?
È necessario, per smaltire i toner o le cartucce consumate, utilizzare dei contenitori che abbiano dimensioni massime pari a 35 cm/ 35 cm/ 70 cm e che siano in grado di sopportare un peso non superiore ai 30 kg.

Le aziende potranno raggruppare toner e cartucce vuote presso la propria sede, raccogliendoli all’interno di appositi contenitori (ecobox, consegnati dallo smaltitore in accordo con la Dorink). Chiaramente solo i soggetti autorizzati potranno provvedere al trasporto e allo smaltimento dei prodotti esausti.

Le cartucce consumate, una volta avvenuto il ritiro si potranno poi rigenerare o riciclare.

Come smaltire cartucce?

Si tratta di un processo molto complesso che prevede dei rischi dal punto di vista delle sanzioni economiche e delle responsabilità civili e penali. Per tale motivo è sempre bene scegliere una seria azienda specializzata, proprio come Dorink.

Quali sono i vantaggi dello smaltimento esausti:
Obblighi di Legge

Sarete completamente sollevati dagli obblighi di Legge, in quanto sarà Dorink a occuparsi dell’intero processo. Grazie al suo servizio potrete essere in regola con la normativa vigente sullo smaltimento dei consumabili esausti, con il vantaggio di trasferire ad un’azienda certificata gli obblighi burocratici e amministrativi, escludendo ogni responsabilità penale con le relative sanzioni previste dalla Legge.

Risparmio

Il risparmio è da intendersi sia in termini di tempo che di denaro.
Potrete finalmente dedicarvi alle vostre attività, senza perdere tempo ad aggiornarvi sui correttivi periodicamente introdotti sulle leggi in materia di rifiuti speciali. Penserà Dorink a farlo quotidianamente.

Ambiente

Lo smaltimento dei prodotti esausti permetterà di salvaguardare l’ambiente, evitando l’incenerimento o l’avvio in discarica dei toner esausti e rendendo possibile il recupero delle materie prime, attraverso un avanzato processo di lavorazione, pulito e innovativo.

Subito a tua disposizione!

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi?
Vuoi ricevere un preventivo?
Se hai bisogno di aiuto, assistenza commerciale o tecnica, o semplicemente informazioni contattaci senza impegno.
Se sei già nostro cliente, accedi alla nostra piattaforma B2B.

Contattaci per maggiori informazioni